Articolazione degli uffici

Lavori Paubblici

Informazioni
Tipologia
Ufficio
Denominazione
Lavori Paubblici
Competenze
Lavori pubblici
Gestione delle procedure amministrative, gare, osservatorio LL .PP e A.V.C.P.
Predisposizione degli schemi di bando di gara occorrenti da allegare alla proposta di deliberazione predisposta dal settore; atti preliminari alle gare d’appalto (pubblicazione albo, pubblicazione GURS, etc.); attività di gestione tecnica amministrativa non di competenza della C.U.C. e assistenza alle gare d’appalto e redazione del relativo verbale; atti conseguenti le gare d’appalto, comprese le procedure antimafia
Gestione di tutti gli adempimenti prescritti dall’Osservatorio nazionale dei LL.PP. ai sensi del D.Lgs 50/2016 e successive modificazioni, compresa la tenuta del registro delle opere pubbliche prescritto dalla normativa regionale. Cura tutti gli adempimenti per dare esecuzione alle direttive emanate dall’Autorità per la Vigilanza dei Contratti Pubblici (AVCP) e a ogni sistema di monitoraggio regionale/statale delle OO.PP.. Cura gli adempimenti relativi all’albo delle imprese di fiducia comunale.
Progettazione e Realizzazione di opere pubbliche e infrastrutture
Provvede ai seguenti adempimenti: progettazione, esecuzione, direzione lavori e collaudo di opere pubbliche di nuova costruzione.
Provvede ai seguenti adempimenti: cura tutta l’attività tecnica ed amministrativa compresa la raccolta delle norme in materia di lavori pubblici e il loro costante aggiornamento in collegamento anche con gli uffici regionali e nazionali competenti. Cura le procedure per l’approvazione e la gestione dei lavori pubblici, la classificazione delle strade pubbliche, la richiesta di finanziamenti con ricorsi a mutui, espropri, piano triennale delle OO.PP., incarichi esterni, cura tutte le procedure relative all’attivazione dei cantieri regionali, dalle progettazioni ai finanziamenti alla Regione.
Predispone, a supporto di tutti gli uffici tecnici comunali, studi e relazioni geologiche utili per l’attività di progettazione ed esecuzione di opere pubbliche.
Risparmio energetico ed energie rinnovabili
Considerato che con l’emanazione dei DM del 24/04/2001 e successive modifiche, le aziende di distribuzione dell’energia operanti nel settore del gas naturale e dell’energia elettrica sono obbligate ad attuare progetti di risparmio energetico e di utilizzo delle fonti rinnovabili di energia secondo le modalità operative definite dall’Autorità per l’Energia e il Gas e che con la Legge 120/2002 l’Italia ha ratificato il Protocollo di Kyoto che prevede la riduzione delle emissioni dei gas climalteranti del 6,5% entro il 2008-2012 rispetto ai valori registrati nel 1990.
Nelle suddette more, il Comune di Montevago intende individuare nelle aziende energetiche uno degli attori chiave per attuare il proprio programma di attività ed azioni tramite la definizione di appositi accordi. In questo ambito il servizio costituisce uno dei presupposti per attivare in modo concreto azioni di risparmio energetico e di utilizzo delle fonti rinnovabili di energia. Gli obiettivi generali sono i seguenti:
- Favorire l’applicazione degli obiettivi e l’esecuzione di progetti di efficienza energetica negli usi finali stabiliti dai decreti ministeriali;
- Utilizzare le possibili sinergie derivanti dalla collaborazione del settore pubblico e privato al fine di massimizzare i risultati energetico-ambientali anche in termini di efficacia ed efficienza economica;
- Promuovere buone prassi replicabili come esempi in altri contesti locali Promuovere e, dove possibile, realizzare sistemi tecnologici per il risparmio energetico e la produzione di energia da fonti rinnovabili, nonché a diffondere buone pratiche per la gestione di energia, acqua, rifiuti e per la valorizzazione ambientale delle risorse naturali locali (corsi d’acqua, vento, boschi, etc.).
Telefono
092539630
Fax
092538689
Email
ll.pp@comune.montevago.ag.it
Pec
protocollo.montevago@pec.it
Responsabile
Ing. Rosa Letizia Maria Sanzone
092539630
ll.pp@comune.montevago.ag.it
torna all'inizio del contenuto